Concerto di primavera al Verdi

Un appuntamento speciale arricchisce la stagione lirica e di balletto 2022 del Teatro Verdi. Martedì 3 maggio alle 20.30 va in scena il Concerto di Primavera, che vedrà protagoniste le voci femminili della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, insieme ad alcuni solisti e all’orchestra della Fondazione. Maestro del coro Paolo L...
 |  Francesco Tremul  |  Spettacoli

Un appuntamento speciale arricchisce la stagione lirica e di balletto 2022 del Teatro Verdi. Martedì 3 maggio alle 20.30 va in scena il Concerto di Primavera, che vedrà protagoniste le voci femminili della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, insieme ad alcuni solisti e all’orchestra della Fondazione. Maestro del coro Paolo Longo.

Il programma prevede, nella prima parte, la "Cantata per soprano e tenore soli, coro femminile e cinque strumenti" di Igor Stravinskij, con il soprano Luisella Capoccia ed il tenore Francesco Cortese, accompagnati dai flauti Valter Zampiron e Daniele Porcile, dall’oboe Paola Fundarò, dall’oboe e corno inglese Giovanni Scocchi e dal violoncello Matteo Salizzoni. Nella seconda parte "A Ceremony of Carols" per coro femminile, voci soliste e arpa di Benjamin Britten. Treble I: Vida Maticic Malnarsic. Treble II: Anna Katarzyna Ir. All’arpa Sofia Marzetti.

I biglietti, a partire da 10 €, sono già in vendita presso la biglietteria del teatro, aperta da martedì a sabato dalle 9 alle 16 e nei giorni di spettacolo dalle 9 alle 13 e dalle 18 alle 21. Domenica dalle 10 alle 13 e nei giorni di spettacolo anche dalle 15 alle 16. Biglietti in vendita anche sul circuito Vivaticket: www.vivaticket.com/it/acquista-biglietti/verdi-trieste.

Parole chiave: Trieste


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto