Ambulanza a Grado e medico a Farra

ASUGI comunica che, considerata la necessità di garantire una prossimità di servizi e una pronta risposta ad eventuali infortuni e incidenti che necessitino di un tempestivo trasporto in ospedale, sarà attivo a Grado dal 15 maggio al 15 settembre il servizio di trasporto primario ed emergenza nel punto di primo intervento. I medici di emergenza ...
 |  Francesco Tremul  |  Salute

ASUGI comunica che, considerata la necessità di garantire una prossimità di servizi e una pronta risposta ad eventuali infortuni e incidenti che necessitino di un tempestivo trasporto in ospedale, sarà attivo a Grado dal 15 maggio al 15 settembre il servizio di trasporto primario ed emergenza nel punto di primo intervento. I medici di emergenza territoriale garantiranno le prestazioni assistenziali attraverso il servizio gestito in autonomia dalla Sogit.

Sarà rispettato il turno da 12 ore dal 15 maggio al 31 maggio e dal primo settembre al 15 settembre, mentre dal primo giugno al 31 agosto sarà attivo quello di 24 ore. La guardia turistica sarà attiva dal 15 giugno.

Inoltre, in considerazione della prossima cessazione a partire dal primo giugno 2022 del rapporto con un medico di medicina generale convenzionato per l’assistenza primaria per il consorzio di Farra d’Isonzo, ASUGI ha conferito l’incarico alla dott. ssa Laura Campagner.

L’incarico, dalla durata massima di un anno, potrà cessare anche anticipatamente all’atto del conferimento dell’incarico al titolare avente diritto.

Parole chiave: Isontino, Grado


©Il Meridiano di Trieste e Gorizia. Tutti i diritti riservati.
Testata giornalistica online iscritta presso il Tribunale di Trieste – Numero registrazione 12/2021 del 3 settembre 2021 - 3100/21 V.G.

Direttore Flavio Ballabani. Realizzato da Mittelcom.

Torna in alto