Skip to main content

La segnalazione di una nostra lettrice: troppi cani senza il guinzaglio, non vengono svolti controlli

Contributo del 28 Febbraio 2024

Riceviamo dalla signora Francesca C. e volentieri pubblichiamo.

"È da mesi che lotto e segnalo al comune di Monfalcone (polizia municipale, carabinieri, sindaco e assessori) un problema davvero grande.
Ogni sera io e la mia cagnetta, un amstaff, andiamo a camminare da Panzano a Marina Nova/Marina Julia e ritorno; una passeggiata rilassante e salutare dopo una giornata di corse e stress.
Così dovrebbe essere per lo meno.
Ma non è possibile, perché a partire dal parchetto di via dell'Agraria fino al giro Marina Nova, Marina Julia e rientro, devo ogni giorno lottare contro cani liberi di tutte le taglie che circolano sporcando ovunque, liberi e non controllati;
i padroni? troppo impegnati al telefono o a chiacchierare e rigorosamente lontani dai loro cani.
Nonostante ci siano cartelli ben visibili con obbligo di guinzaglio e raccolta deiezioni.
 
Risultato?
La mia cagnetta rigorosamente tenuta al guinzaglio,con museruola a seguito (come previsto dalla legge) ha già subito tre aggressioni da cani piccoli che si avvicinano per curiosità e poi attaccano indisturbati.
Finora è andata bene, è molto brava fortunatamente, quindi non ha riportato danni o ferite importanti.
Il problema vero?
Se lei dovesse rispondere all'attacco?
Articoloni di giornali.
Non so può più vivere così.
Abbiamo segnalato, scritto, richiesto aiuto, nulla di nulla; no multe, no controlli.
La legge fa fatta rispettare per tutti"
 
Queste le parole della signora, speriamo che qualcuno le ascolti e prenda dei provvedimenti.